La presbiopia

Visione di un presbiteLa presbiopia è un difetto legato all’età che consiste nella difficoltà nella messa a fuoco per vicino dovuta alla perdita di elasticità del cristallino. Tale difetto insorge in genere attorno ai 40 anni e peggiora fino a 60- 65 anni. I soggetti con una leggera miopia possono in genere ritardare la necessità di dover ricorrere ad occhiali da lettura per leggere, mentre i soggetti affetti da ipermetropia elevata possono aver bisogno di occhiali da lettura anche prima dei 40 anni.

Non esistono farmaci che possano prevenire o curare la presbiopia. Il metodo tradizionalmente utilizzato per la correzione della presbiopia è l'uso di occhiali bifocali, progressivi o da lettura, o utilizzo di lenti a contatto multifocali.

Oggi, grazie all'impiego di speciali inserti corneali è possibile correggere questo difetto riducendo o eliminando la necessità dell'uso di occhiali o lenti a contatto. Nei casi in cui non è possibile l'impianto di un inserto corneale, una valida soluzione è costituita dall'utilizzo di lenti intraoculari multifocali.

Studio Oculistico Dott. Giovanni Bragliani

via Monteverdi n. 32 (angolo via Veneziani)
44124 – Ferrara
Tel/Fax 0532 762635

info@braglianigiovanni.it

Seguici su

Facebook    Google plus