PRK

COS’E’ LA PRK

Intervento di PRK

La PRK (Photo Refractive Keratectomy) è la tecnica più semplice per la correzione dei difetti refrattivi con il laser ad eccimeri. La PRK prevede la rimozione dell’epitelio, lo strato superficiale di cellule che riveste la superficie anteriore della cornea, seguita dall’ablazione laser degli strati più superficiali per modificare la curvatura della cornea in base al difetto da correggere.

COME SI SVOLGE L’INTERVENTO DI PRK

L’intervento, eseguito in anestesia topica con l’applicazione di alcune gocce di collirio, dura pochi minuti ed è indolore. Al termine delll’intervento viene applicata una lente a contatto protettiva che in genere viene rimossa 3-4 giorni dopo l’intervento. In genere gli occhi vengono gli occhi possono essere operati nella stessa seduta ed il paziente può tornare a casa accompagnato.

IL RECUPERO DOPO L’INTERVENTO DI PRK

Il recupero visivo è già apprezzabile a partire dal 4° giorno ed alcuni pazienti sono già in grado di vedere i 10/10 senza lenti correttive. In genere però questo risultato richiede tempi più lunghi (1/2 mesi) e, in alcuni casi, durante i primi 6 mesi è normale assistere a fluttuazioni della vista.

Studio Oculistico Dott. Giovanni Bragliani

via Monteverdi n. 32 (angolo via Veneziani)
44124 – Ferrara
Tel/Fax 0532 762635

info@braglianigiovanni.it

Seguici su

Facebook    Google plus